Info&Ordini: +39 0931 1847100  |   +39 366.9291604SPEDIZIONE GRATUITA per ordini superiori a 90€


International Wine ChallengeAncora un successo per la cantina Feudo Ramaddini di Marzamemi. Due dei vini prodotti tra i vigneti del Sud Est siciliano, hanno infatti ottenuto importanti riconoscimenti all’International Wine Challenge, il concorso vinicolo a degustazione bendata tra i piú noti al mondo che si è svolto in Inghilterra. Medaglia d’oro e premio Trophy per “Al Hamen” Moscato Passito Doc Noto e menzione d’onore per “Patrono” Nero D’Avola Doc Noto. Grande soddisfazione per la cantina siciliana alla sua prima partecipazione all’IWC, uno dei concorsi più rigorosi e rispettati sulla scena internazionale. I vini che partecipano vengono infatti degustati in tre occasioni separate da almeno 10 giudici diversi, provenienti da tutto il mondo. Si tratta di esperti affermati del settore, molti dei quali con una laurea di Master of Wine (MW). Durante la Cena di Premiazione IWC, in programma il prossimo luglio, saranno annunciati i prestigiosi campioni nelle categorie Rosso, Bianco, Rosé, Vivace, Liquoroso e Dolce, scelti tra i vincitori Trophy. Continuano dunque i successi per Feudo Ramaddini e per i suoi vini. Solo il mese scorso, la cantina ha ricevuto grande attenzione all’interno di due degli appuntamenti più importanti del settore vinicolo internazionale: il Sial, il Salone internazionale di settore che si svolge in Canada, durante il quale appassionati ed esperti si sono interessati alla produzione della cantina siciliana, e il Vinitaly di Verona, durante il quale “Al Hamen”, il Moscato Passito Doc Noto già vincitore di innumerevoli premi, è stato selezionato tra le 5 Star Wines al premio Enologico Internazionale Vinitaly 2016 con un punteggio di 90 su 100.

Translate