Nei vigneti di Feudo Ramaddini, che declinano dolcemente dall’altopiano di Noto verso il mare di Marzamemi, si ricostruisce il legame con il passato attraverso la coltivazione con il tradizionale metodo ad alberello e con il più moderno metodo di allevamento a controspalliera. Frutto di un lavoro meticoloso e di altissimo livello, la qualità dei vini è anche il risultato della convergenza di una serie di fattori naturali come la benevolenza del clima, l’impareggiabile lavoro della luce e la posizione geografica. L’influenza di due mari, il Mediterraneo a Sud e lo Ionio ad Est, la cui salsedine è adagiata sulle viti dal vento favorisce infatti l’arricchimento e la maturazione delle uve. Risulta inoltre determinante la fertilità del terreno tendenzialmente calcareo che nasconde un sottostrato di lave dovute alla presenza di vulcani nella zona. Un apporto minerale che permette di ottenere uve con altissime qualità organolettiche, conferendo ai vini aromi particolari e importanti proprietà antiossidanti.

Ettari
20 ettari
Suolo
molto calcareo, con tessitura fine
Certificazioni
ISO 9001:2015
Varietà
Nero d'Avola, Syrah, Cabernet Franc, Chardonnay, Catarratto, Grillo, Moscato Bianco

Nelle nostre produzioni utilizziamo esclusivamente vitigni autoctoni tra i quali il Nero D’Avola, il Grillo e il Moscato bianco.

Suolo

La gestione conservativa del suolo, attraverso le lavorazioni e le concimazioni determina la vigoria del vigneto, l’equilibrio vegeto-produttivo, lo sviluppo di microflora e microfauna del suolo e di conseguenza la qualità del prodotto finale.

Potatura

Si effettua una potatura a due gemme, favorendo un maggiore sviluppo di germogli, tramite un sistema di potatura conservativa che effettua tagli sul legno giovane per favorirne una veloce cicatrizzazione.

Concimazione

Il tipo di agricoltura integrata che realizziamo prevede la coltivazione e poi il “sovescio” del favino per reintegrare la componente organica nel terreno che andrebbe persa durante le lavorazioni meccaniche nel terreno.

Difesa

Le nostre vigne sono coltivate naturalmente non utilizziamo alcun pesticida o concime chimico. Difendiamo l’ambiente nella consapevolezza della complessità biologica (macroflora e microflora) e delle caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del suolo per vinificare un vino genuino in un vigneto sano e gestito con attenzione.

Vendemmia

La raccolta dei grappoli d’uva viene affidata alle sapienti mani dei viticoltori per preservare l’integrità del grappolo fino alla vinificazione. La vendemmia manuale rispetta la tradizione. Un rito fatto di fatica e di passione.

Vinificazione

La nostra vinificazione unisce storia e modernità. L’amore per il nostro lavoro si traduce nella qualità del prodotto. La tradizione è sposa dell’innovazione in tutte le fasi di produzione del nostro vino, dalla vigna alla cantina, dall’uva alla bottiglia

Feudo Ramaddini

La Cantina

Crediamo fermamente nei valori del mondo del vino, siamo vignaioli nel solco della tradizione e vogliamo difendere il territorio, coltivare le vigne, vinificare le uve raccolte. Il nostro obiettivo è di tramandare ai nostri figli la cultura di fare il vino, rispettando la terra che lo produce.

silos ramaddini
degustazioni-cantina-feudo-ramaddini

Gusto in Cantina

Degustazioni

Le nostre degustazioni rappresentano un vero e proprio viaggio multisensoriale dove il gusto e i profumi la fanno da padrone.

Web Agency: Jestosoft